UniCal: webinar sull’antimafia sociale e sulle pratiche della resistenza in Calabria
Università

UniCal: webinar sull’antimafia sociale e sulle pratiche della resistenza in Calabria

Continua il percorso digitale sulle pratiche di resistenza antimafia in Calabria promosso dal progetto Pedagogia dell’Antimafia del Dipartimento Culture, Educazione e Società dell’Università della Calabria, dall’Istituto Ciliberto di Crotone e dalla rete nazionale delle scuole di Barbiana 2040. L’evento pedagogico e culturale aperto lo scorso 23 maggio, giorno della strage di Capaci,  si concluderà il 19 luglio in concomitanza con l’anniversario della morte di Paolo Borsellino

Per giovedì primo luglio è previsto un seminario online con il referente di Libera per la Piana di Gioia Tauro e storica figura dell’antimafia sociale calabrese, sul modello educativo antimafia costruito dal Centro Polifunzionale Padre Pino Puglisi a Polistena. L’incontro sarà moderato dal giornalista Giancarlo Bonofiglio e vedrà la partecipazione del prof. Giancarlo Costabile, ricercatore di Storia dell’Educazione all’Università della Calabria, e Rossella Frandina, docente di Lettere presso l’Istituto Ciliberto di Crotone.

«Don Pino Demasi – scrive Giancarlo Costabile – è il fondatore in Calabria dell’antimafia sociale organizzata. Il suo storico impegno educativo rivolto alla formazione di coscienze libere, tutto proteso verso la promozione di una concreta pedagogia del riscatto civile, assume pienamente la dimensione pedagogica di un modello di riterritorializzazione socioeducativa che gli studenti liceali e universitari, non solo calabresi, devono conoscere fin in fondo. Testimonianze come quella di don Pino Demasi – conclude Costabile – entrano di diritto per il loro vissuto nella storia sociale dell’antimafia nazionale e in quei percorsi accademici di formazione pedagogica che si pongono l’obiettivo di rendere effettiva nei territori l’azione di coscientizzazione e costruzione delle idealità costituzionali».

La manifestazione si potrà seguire in diretta ai seguenti link: LINK e youtube.com/c/calabrianews24.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Università

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *