Sport e benessere

Tuffi, Europei Budapest 2021: il rendese Giovanni Tocci conquista il bronzo

E’ un’Italia dei tuffi clamorosa quella in acqua alla Duna Arena di Budapest, perché al di là delle medaglie, che spuntano come funghi, ci sono prestazioni di altissimo livello, che fanno ben sperare per il futuro. Nella gara del trampolino da 1 metro maschile, quella che aveva regalato il titolo (bis) a Elena Bertocchi e il bronzo a Chiara Pellacani, Giovanni Tocci torna ai livelli del bronzo iridato 2017 e con una prova sontuosa (tre tuffi oltre quota 70 punti) conquista uno splendido terzo posto, dopo gli argenti di Londra 2016 e a Glasgow 2018.

Il bronzo è cosa tra lui e il 28enne Patrick Hausding, avanti 45 centesimi di punto, ma soprattutto mai sul podio individuale ai mondiali malgrado due medaglie nel sincro 3m e 10m, il bronzo olimpico appena conquistato dai 3m e l’argento nel sincro 10m di Pechino 2008 e 28 medaglie europee. Spavalderia contro esperienza. Il doppio e mezzo rovesciato carpiato da 3.2 è ben eseguito dal tedesco che ottiene 76,80 punti; ma il doppio e mezzo ritornato raggruppato da 3.1 dell’azzurro è da antologia: 82,15 punti e medaglia sicura con 444,25 punti! Avanti a Giovanni Tocci – prossimo ai 23 anni che compirà il 31 agosto, tesserato per Esercito e Cosenza Nuoto ed allenato da Lyubov Barsukova – ci sono solo i due cinesi e neanche tanto lontani. Peng d’oro con 448,40 e Chao d’argento con 447,20.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *