1 min di lettura

Dispiace scrivere di situazioni incresciose che si ripetono e che non trovano soluzione. Ma a distanza di mesi dalle prime segnalazioni, bisogna ancora una volta costatare che le istanze dei cittadini non trovano risposta.

Ci riferiamo alla situazione che devono sopportare i bambini, ragazzi, genitori che, quotidianamente si apprestano ad entrare nella scuola elementare e media di Villaggio Europa. È da tanto, infatti, che viene chiesta l’istallazione di due strutture che proteggano dalle intemperie bimbi, ragazzi e genitori che si apprestano ad entrare nei plessi scolastici. In questi giorni di pioggia e forte vento il disagio è grande e molto spesso i bambini in fila per la rilevazione dei parametri anticovid all’ingresso in aula, sono costretti a bagnarsi e a sostare nel fango.

Molte sono state le sollecitazioni fatte all’amministrazione Manna per risolvere il problema ma ad oggi tutto rimane invariato.

Superficialità nelle valutazioni, pressappochismo o disinteresse? In ogni caso non si può più differire la soluzione di tale problema. 

Coordinamento PD Rende

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi un commento!
Per favore inserisci qua il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.