Politica Locale

Sanità Calabria, Aieta chiede lumi alla Commissaria Bettellini

Il Consigliere Regionale del PD, Giuseppe Aieta, chiede tramite una richiesta di accesso agli atti, di ottenere gli atti e/o provvedimenti autorizzativi della spesa e delle risorse finanziarie inerenti alla riconversione Covid delle strutture ospedaliere Spoke Cetraro-Paola e Corigliano Rossano

Quale Consigliere in carica presso il Consiglio Regionale della Calabria, ai sensi e per gli effetti dell’art 24 dello Statuto della Regione Calabria che attribuisce ad ogni Consigliere il diritto di avvalersi, per l’esercizio del suo mandato, degli strumenti di indirizzo e di controllo, nelle forme e secondo le procedure disciplinate nel Regolamento interno, nonché il diritto di ottenere dagli uffici della Regione, degli enti e delle aziende da essa dipendenti copia degli atti e documenti, anche preparatori, senza che possa essere opposto il segreto di ufficio, con la presente

➢ Si chiede di conoscere – ed eventualmente estrarre copia – tutti gli atti e/o provvedimenti autorizzativi della spesa e delle risorse finanziarie utilizzate e impiegate per la disposta riconversione Covid delle strutture ospedaliere Spoke Cetraro-Paola e Corigliano Rossano nonché di conoscere quali misure siano state poste in essere per la disposta riconversione.

➢ Si chiede, altresì, di capire le ragioni, di fatto e di diritto, per cui ad oggi, nonostante quanto espressamente disposto dal D.C.A n. 91 del 18.06.2020 che prevede l’OBBLIGO ai Commissari straordinari/ Commissioni Straordinarie Prefettizie delle Aziende Sanitarie Provinciali e Ospedaliere del S.S.R., di attuare quanto in esso contenuto, non è stata posta in essere alcuna misura prevista al fine di istituire gli otto (8) posti letto di terapia sub intensiva presso l’Ospedale di Cetraro.

In attesa di celere e cortese riscontro, porgo distinti saluti. Cetraro (CS), 26.11.2020

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *