Ristrutturazione dei vigneti, in arrivo due milioni per le aziende calabresi
Politica

Ristrutturazione dei vigneti, in arrivo due milioni per le aziende calabresi

Pubblicata la graduatoria provvisoria dell’avviso: 72 domande ammissibili. L’assessore Gallo: «Puntiamo ad accrescere la competitività delle imprese»

«Sostenere le aziende vitivinicole calabresi produttrici di varietà destinate ai vini a denominazione d’origine o a indicazione geografica, è l’obiettivo dell’avviso pubblico relativo alla misura “Ristrutturazione e riconversione dei vigneti”, campagna 2020/2021».

È quanto dichiara l’assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, nel merito dell’avviso di cui è stata stata pubblicata la graduatoria provvisoria sul portale istituzionale www.regione.calabria.it.

GALLO: «PROMUOVERE I VINI DI CALABRIA»

«Sono 72 le domande di sostegno risultate ammissibili – spiega l’assessore Gallo – in seguito all’espletamento della fase istruttoria, in coda a un lavoro per il quale è stato necessario anche un soccorso istruttorio per la valutazione di alcune pratiche che presentavano delle mere irregolarità formali, ritenute tuttavia sanabili in forza anche del principio del favor partecipationis».

L’importo complessivo finanziabile è di 2.063.599,62 di euro, a valere sulla regolamentazione unica dell’Unione europea, Ocm Vino, misura “Ristrutturazione e riconversione dei vigneti”.

«In particolare – aggiunge Gallo –, con le risorse stanziate dal ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, la Regione favorirà le aziende nella realizzazione di azioni di riconversione varietale. È possibile, inoltre, anche la ristrutturazione mediante una diversa collocazione o modifica della forma di impianto e coltura, nonché il miglioramento delle tecniche di gestione dei vigneti».

«Con questo bando – conclude l’assessore all’Agricoltura – puntiamo ad accrescere la competitività delle aziende vitivinicole calabresi e a promuovere la qualità dei vini di Calabria».

 

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Politica

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *