Rende, sospesa attività didattica e vietati gli assembramenti nelle piazze
Cronaca LocalePolitica Locale

Rende, sospesa attività didattica e vietati gli assembramenti nelle piazze

Con l’ordinanza n.1928 l’amministrazione comunale sospende l’attività didattica e vieta gli assembramenti nelle piazze

Il sindaco di Rende ha firmato oggi l’ordinanza con cui viene sospesa , da giorno 13 aprile 2021 fino al 17 aprile 2021 compreso, in via cautelativa, l’attività didattica in presenza dei servizi educativi per l’infanzia, della scuola dell’infanzia, della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e della scuola secondaria secondo grado. L’ordinanza vale per gli istituti pubblici e per quelli privati.

L’ordinanza prevede inoltre il divieto categorico di assembramenti, sempre per il periodo che va dal 13 Aprile al 17 Aprile 2021, nelle zone, recita il testo “oggetto di particolare affollamento”.

Le zone interessate dal provvedimento sono:

  • piazza G. Matteotti
  • piazza Unità d’Italia
  • piazza Santo Sergio
  • Via G. Rossini
  • Via Marconi e relativa viabilità di accesso

Questo il link per accedere al testo ufficiale dell’ordinanza

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *