Politica Locale

Rende: Isola pedonale a Commenda? Esperimento inutile

C’avevano già provato qualche anno fa, Manna e la sua giunta di professionisti, a pedonalizzare un breve tratto di Via Fratelli Bandiera, in modo da unire le due piazzette e consentire maggior flusso di persone.

Progetto campato in aria senza alcuna progettualità, come del resto tutta l’improvvisata opera amministrativa di questa giunta politica, che in continuità con le precedenti, si getta in pratiche gestionali fatte per tentativi, segno intangibile della totale assenza di una visione progettuale e di prospettiva.

Trovo veramente sciocco e dilettantistico, basare la pratica amministrativa su esperimenti, e pubblicizzarli come se fossero traguardi da raggiungere. Di certo i cittadini distratti dalle mille cittadinanze conferite e inaugurazioni farlocche, non noteranno di certo che la città si trova in una situazione di assoluta paralisi, preda dell’incuria e del degrado totale, senza alcuna visione progettuale chiara e definita per il futuro.

Ed è cosi che l’assoluta non conoscenza del territorio amministrato, produce tentativi inutili. Rende  a differenza di Cosenza, è la città delle piazze. Piazze bellissime, quelle ancora non preda del degrado, che se valorizzate nel modo giusto, con un’idea qualcosa che le caratterizzi in modo unico, possono diventare il fulcro per far ripartire, in modo sicuro, i vari aspetti della socialità. Perciò prima di fare tentativi, sarebbe opportuno rivedere il quadro urbanistico della città, e da li programmare le migliori ipotesi per produrre effetti e miglioramenti tangibili sulla vivibilità della nostra comunità.

È risaputo, però, che un’amministrazione da sempre miope all’esigenze dei cittadini, non può fare altro che ragionare per futili tentativi, senza la capacità di progettare il futuro della città.

Errico Badhead

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *