Rende: Intitolare subito un luogo pubblico della città a Gino Strada (il più meritevole)
Politica Locale

Rende: Intitolare subito un luogo pubblico della città a Gino Strada (il più meritevole)

Ormai tutti sanno che uno degli hobby preferiti dal Sindaco/presidente Manna, è quello di distribuire cittadinanze onorarie e intitolazioni, cosa che si diletta a fare con la sua “compagna” di giochi l’assessore Lisa Sorrentino.

Ovviamente l’elargire di qua e di là cittadinanze non ha alcun effetto benefico per i cittadini, ma vogliamo, e ci teniamo particolarmente nel farlo, consigliare al Sindaco e alla sua compagna, di intitolare un luogo pubblico della città ad una delle persone più meritevoli che siano mai esistite, (certamente meglio di Umberto I) una delle poche persone che ha passato la sua vita al servizio degli ultimi, l’appena scomparso fondatore di Emergency Gino Strada.

Lo stesso Sindaco Manna ha definito Gino Strada un “partigiano della Pace”; termine che ci trova pienamente d’accordo,  proprio per questo è ora di passare dalle parole ai fatti.

Intitolare un luogo pubblico della città, un viale o una piazza di notevole rilevanza, al fondatore di Emergency è di certo un’opera commemorativa di rispetto e di valorizzazione dell’inestimabile lavoro che Gino Strada ha fatto e che continua a fare grazie all’operato dei volontari di Emergency. Perché il culto della memoria è importante non solo a rammentare la vita di una grande persona, ma è un utile opera pedagogizzante per le future generazioni.

Perciò noi proponiamo al Sindaco e all’assessora “compagna” di mettere da parte le vacanze estive per un secondo e di iniziare a valutare la nostra proposta di commemorazione dell’ineguagliabile e compianto Gino Strada, cosi come molte citta italiane stanno già iniziando a fare.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *