Rende: Il MAON rilancia la sua offerta culturale. Molte le novità da scoprire
Altre Notizie

Rende: Il MAON rilancia la sua offerta culturale. Molte le novità da scoprire

Al MAON non ci fermiamo mai. Dopo l’esperimento, riuscitissimo in termini di presenze, di aprire dalle 20 alle 24, per una settimana intera (neanche i musei statali arrivano a tanto) si prepara a ben altre novità.

In visita privata, il dott. Emanuele Barletti, Storico dell’arte e dell’architettura, curatore scientifico della Collezione d’Arte FCRF e Museo & Archivio Pietro Annigoni, ha portato al Centro per l’Arte e la Cultura Achille Capizzano e quindi al Maon, una preziosa litografia del maestro Annigoni dono di un anonimo collezionista fiorentino dell’artista.

Approfittiamo di questa occasione per ringraziare l’assessora alla cultura Marta Petrusewicz per aver permesso l’apertura straordinaria del Museo Civico di Rende, permettendo di ammirarne i capolavori.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *