Rende: I consiglieri di minoranza chiedono l’annullamento del concerto e di destinare la somma alle tante criticità della città
Politica Locale

Rende: I consiglieri di minoranza chiedono l’annullamento del concerto e di destinare la somma alle tante criticità della città

RENDE: I consiglieri comunali di minoranza chiedono l’annullamento del concerto e di destinare la somma stanziata ad una delle tante criticità nei settori del sociale e dei servizi alla persona ed al territorio, di cui soffre la città di Rende.

Si sollecita l’intervento del Prefetto.

In relazione al preoccupante andamento della situazione epidemiologica nel nostro Paese e in Calabria in particolare, si chiede al Sindaco di Rende di annullare il previsto concerto di Capodanno  e gli altri eventi musicali all’aperto che causano oggettivi assembramenti tali da favorire il contagio.

Pur volendo prescindere, per il momento sulla legittimità e sull’opportunità politica della delibera di riferimento,  i dati degli ultimi giorni, nonché  la  drammatica organizzazione sanitaria regionale, dovrebbero suggerire a tutti, e in particolare alle autorità pubbliche, l’assunzione delle necessarie  precauzioni all’insegna della responsabilità e della sobrietà.

Comprendiamo la volontà, soprattutto tra i più giovani, di ritornare alla normalità e di recuperare lo spirito gaudente proprio delle festività, tuttavia chi ricopre una carica pubblica ha il dovere di farsi carico della difficile situazione sanitaria e di essere conseguente.

Non sfugge a nessuno che un’eventuale ripresa del contagio metterebbe in seria discussione i sacrifici fatti finora in termini di restrizioni e comprometterebbe l’efficacia della campagna vaccinale in atto.

Ci stupisce, inoltre, che l’Amministrazione comunale non tenga conto delle gravi difficoltà economiche in cui versano tante famiglie ed imprenditori anche nel nostro comune, la cui situazione è stata aggravata dalla pandemia. Noi riteniamo utile e doveroso che la somma destinata al concerto e alle altre attività ludiche venga invece destinata ad una delle tante criticità nei settori del sociale e dei servizi alla persona ed al territorio, di cui soffre la città di Rende.

 Questo stato di cose non può lasciare indifferente il sig. Prefetto di Cosenza, al quale chiediamo di assumere i provvedimenti di sua competenza in materia.

I consiglieri comunali:

Franco Beltrano
Massimiliano De Rose
Sandro Principe
Annarita Pulicani
Mimmo Talarico

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *