Politica Locale

Rende. Dattoli/Rocchi emergenza randagismo: le preoccupazioni dei residenti

Ennesima segnalazione sull’impellente problema del randagismo a Rende. Già da tempo avevamo palesato le nostre perplessità sul sistema optato dall’amministrazione comunale, ovvero quello delle barbariche gabbie che ricordano tanto i metodi di bracconaggio utilizzati dai cacciatori.

Ora la segnalazione giunge dai residenti di contrada Dattoli e Rocchi,  dove un cospicuo numero di cani si aggira per tutto il territorio, generando la preoccupazione dei residenti che non sa come comportarsi e gestire la situazione. Certamente i residenti, profondamente amanti degli animali non vogliono che si ricorra a soluzione drastiche, anzi chiedono che la situazione venga gestita in concertazione con le più attive associazioni animaliste che di certo troveranno soluzioni adeguate alla risoluzione e al contenimento della problematica.

Ricordiamo infine che il Comune di Rende, invece di provvedere alla realizzazione di un “Rifugio per animali” pubblico, che potrebbe essere gestito in concertazione con le associazioni animaliste presenti e operative sul territorio, preferisce spendere fior di milioni in favore di strutture come il canile di Rocca di Neto, che a parer di molti più che un rifugio sembrerebbe essere un Lager per cani.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *