FeaturedPoliticaPolitica Locale

Rende: Claudio Castiglione (Libertà e Giustizia Sociale): “parlano di cambiamenti, ma di nuovo non c’è nulla, è solo un inciucio!”

Di Claudio Castiglione, Presidente associazione Libertà e Giustizia Sociale Rende

“Ogni giorno apprendiamo di nuovi tavoli politici, così vengono definiti, la parola d’ordine è Cambiamento. Dopo l’uscita pubblica del consigliere comunale Massimiliano De Rose che insieme al collega Carlo Petrassi e all’ex Segretario del PD Rende  Francesco Adamo hanno presentato nei giorni scorsi il loro nuovo progetto politico; oggi tocca all’ex assessore della Giunta Manna,  Vittorio Toscano, all’ex candidato a Sindaco nel 2011 Amerigo Castiglione, a Michele e Luciano Bonanno (quest’ultimo già candidatosi più volte a consigliere comunale) e ad Emanuele Ruvio (già candidato a Cosenza nelle liste di Mario Occhiuto), i quali hanno dato vita ad un’altra aggregazione, un cosiddetto tavolo politico, gettando fumo e cercando di oscurare il passato attraverso la parola “Cambiamento”.

Libertà e Giustizia Sociale denuncia e si dissocia da questo modo di fare politica, per noi è un mero inciucio atto ad accaparrarsi poltrone e posti di comando. Di veramente nuovo nelle due aggregazione non c’è nulla.

Da veri Socialisti contrasteremo duramente questo modo di fare politica e rispettando sempre le idee altrui, porteremo noi il vero cambiamento a Rende.”

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Featured

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *