Rende: “Caro Munno, invece delle strade, ti hanno bitumato il cervello”
Politica Locale

Rende: “Caro Munno, invece delle strade, ti hanno bitumato il cervello”

libera lettera, Rende: “Caro Munno, invece delle strade, ti hanno bitumato il cervello”

Gentile redazione, chi vi scrive è una libera cittadina che da più di 30 anni vive a Rende e recentemente mi sono trasferita in via Vasco da Gama;  leggendo sulla stampa le dichiarazioni dell’assessore Pino Munno, sono rimasta veramente basita dall’ipocrisia di taluni personaggi politici che da più di vent’anni siedono comodamente in consiglio, senza produrre nulla di concreto.

via Ettore Majorana

Chi vi scrive conosce benissimo il personaggio, e ci vuole un gran faccia tosta ad asserire che le nostre contrade non sono abbandonate, ma è risaputo che all’assessore interessa solo compiacere gli “amici” portatori di voti, difatti le strade in migliori condizioni si trovano in prossimità degli elettori del gagliardo Pino Munno.

via Giacomo Matteotti

In ogni caso vorrei ricordare al nostro assessore dalla ventennale carriera, iniziata ciucciando la mammella di Sandro Principe per poi cambiare rapidamente una volta intuito il cavallo vincente, che se alcune contrade di Rende sono da sempre abbandonate, la responsabilità è di certo pure la sua, che in quegli anni sedeva agiatamente in consiglio, occupando tra l’altro sempre ruoli istituzionali di un certo livello, ma che per la città hanno prodotto veramente poco. Per non parlare della gestione della Rende servizi, dove la sua longa manus, insieme a quella del suo socio Lopez, continua a rallentare il processo di sviluppo della società, ma questo è un discorso che forse merita un’intera lettera, ci ritornerò.

via Repaci

Dunque ritornando al dissesto stradale, mi sono tolta briga di fotografare parte di quello che forse all’assessore è sfuggito, invitandolo a girare per la città non solo quando deve accaparrarsi i voti per farsi eleggere,  elargendo favoritismi qua e là; perché a quanto si dice il manto delle strade di Rende ha la stessa consistenza della credibilità dell’assessore Munno, ovvero di cartone, basta un goccio d’acqua e si “sponza”.

via Cancello Magdalone

Un piccolo tour fra le buche di Rende.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *