Politica Locale

Rende, caos Scuole. “A proposito di OGGETTIVITÀ”

di Francesco Adamo

A proposito di OGGETTIVITÀ:

-Il 3 Dicembre fai una ordinanza di riapertura per il 9 Dicembre

-l’ 8 Dicembre fai una ordinanza di chiudsura fino al 7 Gennaio

– ieri il TAR rigetta e ti dice che devi aprire

-da oggi siamo zona gialla che prevede testualmente: “La didattica in presenza è prevista per la scuola dell’infanzia e il primo ciclo di istruzione. Di conseguenza, dagli asili nido alle medie, passando per le elementari, gli alunni potranno recarsi nelle loro classi per svolgere le lezioni “normalmente”, sotto la supervisione diretta dei rispettivi docenti.”

Cosa dovrebbe dire il Sindaco?

1)avevamo ragione noi e non le chat delle mamme

2)siamo vittime del TAR

3) analizzare i commenti su Facebook e prendere una posizione calcolando l’algoritmo.

4)fare una ordinanza di chiusura, tra l’ora di pranzo e l’ora di cena.

5)Comunicare che, nonostante tutto, le scuole sono state messe in sicurezza,oltre a essere state dipinte, così come i servizi accessori( scuolabus, refezione etc).Cercando di rassicurare le famiglie che si trovano davanti a un bivio, ovvero scegliere di mandarli o meno sulla base del fatto che i numeri “reali” non sono così rassicuranti .

6)Comunicare e denunciare che i numeri non sono reali , facendo presente quali sono gli enti responsabili di tale inaffidabilità dei sistemi di tracciamento.

Ultima oggettività: il silenzio

 

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *