Politica

Regione Calabria, Autorità idrica, Spirlì incontra il nuovo dg Viscomi

Il presidente della Regione sul nuovo responsabile: «Persona giusta per la sburocratizzazione»

«Agilità, velocità, visione e lungimiranza per l’avvenire. Mi auguro che la Calabria possa raccogliere grandi frutti da questa nomina».
Si è espresso così il presidente facente funzioni della Giunta regionale, Nino Spirlì, al termine dell’incontro, avvenuto oggi, con il nuovo direttore generale dell’Autorità Idrica calabrese, Francesco Viscomi.

SPIRLÌ: «GRANDI PROSPETTIVE»

«Era necessario scegliere – ha sottolineato Spirlì – la competenza, l’agilità di pensiero, la disponibilità a un lavoro che è sicuramente duro, ma che ha dentro di sé grandissime prospettive per la Calabria. Per me era importante scegliere insieme ai sindaci, che hanno eletto Francesco Viscomi, una persona che arriva per ringiovanire e rinfrescare quei meccanismi che, probabilmente, andavano velocizzati rispetto alla visione burocratizzante del passato».

VISCOMI: «GRAZIE PER LA FIDUCIA»

«Ringrazio il presidente Spirlì per la fiducia che mi ha accordato nella nomina a direttore generale dell’Autorità idrica. Un organismo che sta lavorando alacremente per portare a casa l’obiettivo dell’approvazione del Piano d’ambito al 31 dicembre 2020. Ci sono tutte le condizioni affinché questo risultato venga conseguito, anche perché ha un impatto forte a livello nazionale per il raggiungimento delle condizioni, cosiddette abilitanti, che consentono a tutte le regioni di attingere ai fondi della programmazione comunitaria 2021-2027».

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Politica

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *