Politica Estera

“Patria o muerte!”, quando il Che rivelava al mondo intero la verità

“Patria o muerte!”, sono passati 56 anni da quando il comandante Ernesto Che Guevara pronunciava queste memorabili parole, chiudendo il celebre discorso presso la sede delle Nazioni Unite a New York.

Parole ormai indelebili e che continuano ad infuocare l’animo di tutti i rivoluzionari, e di chi lotta per la liberta contro ogni forma di oppressione e discriminazione ma soprattutto parole cariche di una profonda e illuminante verità su come funziona realmente il sistema che governa questo mondo; durante il suo discorso, ribadiva la legittimità della rivoluzione cubana denunciando i crimini dell’imperialismo statunitense . Il combattente argentino, che guidava la delegazione cubana all’Onu in qualità di Ministro delle Industrie, denunciò i danni arrecati dagli Stati Uniti i quali vogliono intervenire arbitrariamente nelle decisioni delle nazioni sovrane.

Gli imperialisti si preparano a reprimere i popoli americani e stanno formando l’internazionale del crimine. Gli Stati Uniti intervengono in America traendo a pretesto la difesa delle libere istituzioni. Verrà il giorno in cui questa Assemblea avrà acquistato una maturità maggiore e chiederà al governo nordamericano di garantire la vita della popolazione negra e latinoamericana che vive in questo paese, e che è in maggioranza nordamericana di origine o d’adozione. “

Una chiara denuncia alle asfissianti condizioni dettati dal mercato capitalista e alla necessita di ridefinire i termini dell’organizzazione sociale ed economica  mediante la cultura socialista

“Noi intendiamo costruire il socialismo.Ci siamo dichiarati sostenitori, di coloro che lottano per la pace.Ci siamo dichiarati appartenenti al gruppo dei Paesi Non Allineati nonostante siamo marxisti leninisti, perché i non allineati come noi lottano contro l’imperialismo.

Vogliamo la pace.”

Nel link il video originale dell’epoca

https://www.telesurtv.net/news/che-discurso-onu-vigencia-20191210-0042.html?fbclid=IwAR1JhSP0jCxTPjOUbe5lyNx3T-8HVUFiy_doX59a7Am6E49UE246h6LKsFQ

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *