Politica LocalePolitica

Morelli(Attiva Rende): “Ma i tabelloni elettorali quando li rimuovete?”

Ettore Morelli ammonisce l’amministrazione: “ Dal 9 giugno che si attende lo smontaggio”

Che l’attuale Amministrazione comunale non avesse particolare attenzione per l’ambiente e il decoro urbano era noto a tutti, ma che si utilizzassero gli stessi pannelli elettorali delle elezioni amministrative per quelle regionali, costituisce davvero un fatto grave e inqualificabile.

 Infatti dal nove giungo 2019, data del turno di ballottaggio delle elezioni amministrative, i tabelloni elettorali in ferro e lamiera, installati in più parti della città, in centro come nelle periferie, sono sempre lì, in bella vista, senza che nessuno, tra amministratori e dirigenti competenti, ne abbia disposto la rimozione. Anzi vengono da mesi utilizzati dalle ditte privare per promuovere pubblicità di ogni tipo, naturalmente senza pagare alcuna tassa. Lo scempio, sotto gli occhi di tutti, rappresenta un monumento all’insensibilità verso il decoro urbano e il trionfo della dabbenaggine.

 E non è escluso che passate le elezioni regionali si attenderanno le elezioni politiche. In fondo le operazioni di montaggio e smontaggio hanno un costo e per un comune di in predissesto lasciare le cose così come sono rappresenta un risparmio.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *