Cultura e SocietàPolitica

Mimmo Lucano può tornare a Riace, revocato il divieto di dimora.

Il Tribunale di Locri ha revocato il divieto di dimora a Riace c nei confronti dell’ex sindaco Domenico Lucano, nell’ambito dell’inchiesta “Xenia” sui presunti illeciti nella gestione dell’accoglienza dei migranti. La revoca è stata disposta in accoglimento dell’istanza presentata dai difensori di Lucano, gli avvocati Antonio Mazzone e Andrea Daqua. “Sono felice, ora rivedo la luce. Tornerò subito a Riace per rivedere mio padre e casa mia”, le prime dichiarazioni dell’ex Sindaco Mimmo Lucano, che ha anche aggiunto “di aver subito un’ingiustizia ma di non avere rancori e di non cercare vendette”.

L’ultima visita di Lucano a Riace risale al 26 maggio scorso, quando all’ex sindaco era stato eccezionalmente permesso di recarsi al seggio per votare alle elezioni comunali. Quella è stata l’ultima volta in cui l’ex sindaco ha potuto vedere suo padre, Roberto, che ha 93 anni e che da tempo soffre di leucemia.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *