Politica Locale

Michele Morrone (Fed. Riformista): “Manna abbia le idee chiare e pensi alla salute dei cittadini”

Il consigliere comunale Michele Morrone, che da sempre segue attentamente le problematiche della città di Rende, cercando di stare il più vicino possibile ai suoi cittadini e tutelarli fino in fondo,entra nel merito di quello che succede attorno all’area mercatale e all’ordinanza firmata dal sindaco Manna per aprire il mercato, per poi tornare indietro:

“Io innanzitutto mi chiedo come sia stato possibile solo pensare e firmare un’ordinanza del genere, in questo periodo difficile e confuso. Un servizio tra l’altro, garantito in tutta la città da tante attività. Certo,anche io sono un imprenditore, e sono molto vicino a questa categoria che oggi giorno sta affrontando un situazione economica esasperata, subendone conseguenze ancora più tragiche , ma mi sento ancora più vicino alla salute e alla vita dei cittadini. Mi rasserena vedere che il sindaco è tornato indietro, e abbia riflettuto con più attenzione, abbandonando quest’ idea scellerata…mi intristisce però, il motivo di questo ripensamento. Leggendo la nota dell’assessore Ziccarelli , non sarebbero pronti con le misure di sicurezza. Questa è la causa.

Qui credo si entri nel tragi-comico e ancora una volta il sindaco dimostra di non avere le idee chiare e cerca di barcamenarsi andando a tentoni, senza rendersi conto forse, della gravità di questo problema che sta affliggendo ogni parte del mondo, ma sopratutto non si rende conto di quello che stanno vivendo i nostri cittadini, le paure, le ansie, le difficoltà, che con il suo modus operandi, molto approssimativo che ormai lo contraddistingue, genera ancora più panico.

Caro sindaco da portavoce di tanti miei concittadini e da consigliere, seppur dell’opposizione,le consiglio di stare attento a questa problematica perché qui non è il parco acquatico o qualche evento teatrale fatto senza senso, che per carità, bisogna sempre spendersi al meglio, qui si tratta della salute e della vita dei rendesi, e non si fanno prove. Da buon amministratore, quindi, insieme ai suoi assessori,ponderi e valuti bene ogni singola scelta, io sono aperto ad ogni tipo di collaborazione pur di dare forza alla nostra comunità. Vorrei farle notare,inoltre, che il Metropolis, il Brico e altri luoghi che potrebbero creare il famoso assembramento,hanno riaperto, e allora si accerti che almeno li, le giuste misure vengano rispettate, se non si può far altrimenti. ”

Di Michele Morrone, Consigliere Comunale e Capogruppo della Federazione Riformista

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *