Cronaca Locale

Libera lettera: “Rende non ti riconosco più”

“Mia cara Rende ti ritrovo, imbruttita e poco curata”

Mancavo da  tempo nella mia adorata città, è onestamente mi duole il cuore vederla cosi deturpata.  Ricordo che, durante i mie viaggi, uscendo dalla svincolo autostradale l’impatto visivo era formidabile; una città perfettamente pensata e costruita sulla perfetta armonia con il verde, alberi, parchi, piazze piene di natura.  Ho casa nella zona adiacente al parco Giorcelli, su via Todaro, ma appena giunto li, ho notato subito una cosa inaccettabile; collocata in una zona del parco,  precisamente vicino la Scuola dell’infanzia di Quattromiglia, sorge un’isola ecologica. Personalmente reputo obbrobrioso e poco salutare, avere una micro discarica di rifiuti in un parco bellissimo, specie di fronte ad una scuola dell’infanzia; reputo questa scelta logistica assolutamente sbagliata e assurda, considerando che si potevano tranquillamente varare altre ipotetiche collocazioni.

Spero vivamente che si rimedi a questa imbarazzante situazione, e che Rende ritorni agli splendori di un tempo.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *