Cultura e Società

La scuola, un diritto e un dovere

Gli obiettivi della Scuola

Andare a scuola è un diritto: ogni cittadino deve poter accedere a un sistema scolastico pubblico che gli consentirà di acquisire conoscenze e abilità, di sviluppare integralmente le proprie potenzialità, di raggiungere il livello culturale necessario per vivere e lavorare in una società moderna, di affrontare positivamente l’incertezza e la mutevolezza degli scenari sociali presenti e futuri.

Andare a scuola, non solo è un diritto, ma è anche un dovere: la comunità nazionale pretende, giustamente, che tutti i suoi membri frequentino la scuola almeno fino ad una certa età. In questo modo tutto il paese si arricchisce e migliora il proprio livello di cultura.Gli anni di scuola obbligatoria sono diversi da paese a paese. In Europa si oscilla tra i 9 anni obbligatori in Austria, Irlanda, Italia, Lussemburgo e i 13 anni dell’Olanda.Il sistema formativo si compone di due fasi: la scuola dell’obbligo e quella del dopo-obbligo; la scuola dell’obbligo riguarda tutta la popolazione e dal buon funzionamento dipende in gran parte il livello culturale di una nazione, i ragazzi hanno il dovere di frequentarla, perché dal canto suo, come comunità educante, ha il preciso dovere di formare istruire ogni alunno, anche il più difficile e svantaggiato.

La scuola dell’obbligo che in Italia va dai 6 ai 16 anni, ha due compiti fondamentali: la formazione e l’orientamento; essa, deve saper fornire a tutti una cultura di base e deve aiutare ciascuno a scegliere la strada più  adatta per il proprio futuro. Il secondo periodo, quello del dopo – l’obbligo, ha il compito di proseguire la formazione del futuro cittadino e di fornirgli l’istruzione necessaria per entrare nel mondo del lavoro. È in questa seconda fase, infatti, che cominceranno a manifestarsi le differenze tra i diversi indirizzi di studi.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *