Sport e benessere

Il Rende scivola in casa con la Casertana: 0-1

Un’ottima Casertana espugna il Marco Lorenzon, battendo di misura i ragazzi di mister Modesto.

 Partenza sprint della Casertana che gela il “Lorenzon” portandosi subito in vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco. Il tutto nasce da una palla persa dalla difesa padrona di casa che Zito fa sua per servire Castaldo che non ci pensa su due volte e calcia, la botta dell’ex Avellino è murata ma sulla ribattuta si avventa De Marco, il quale con un tiro rasoterra buca Savelloni.

La reazione del Rende arriva al 32’ con un’ottima trama di gioco di Franco, che con un filtrante innesca Vivacqua, ma impatta male la sfera da ottima posizione, e il primo tempo si termina sullo 0-1.

La ripresa inizia a ritmo blando, ma s’infiamma al 50’, dove un fallo su Alfageme, innesca una maxi rissa, sedata dall’espulsioni, rispettivamente  di  Godano del Rende, e di Blondett della Casertana; l’accaduto motiva i giocatori di mister Modesto, che cingono d’assedio la porta di Adamonis, bravo ad intervenire prima su Viteritti al 77’, poi su Vivacqua allo scadere dei novanta minuti di gioco.

il Rende cade in casa, ma mantiene saldo, il secondo posto in classifica.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *