Formazione tecnica, stanziati tre milioni per creare nuovi posti di lavoro
Politica LocalePolitica

Formazione tecnica, stanziati tre milioni per creare nuovi posti di lavoro

Approvata la graduatoria per realizzazione l’offerta formativa 2020/21. Ammessi 12 progetti. L’assessore Savaglio: «Più forza all’apprendimento innovativo per creare nuove opportunità»

Scuola e Universita’ – Catanzaro, 10/12/2020

Sono 12 le proposte progettuali ammesse a finanziamento dalla Regione Calabria per la realizzazione dell’offerta formativa di istruzione tecnica superiore da avviare nell’anno formativo 2020/2021. Con decreto n. 12947 del 7 dicembre 2020 del dipartimento Presidenza – Formazione professionale, Alta formazione, Accreditamenti e Servizi ispettivi – dopo la presa d’atto dei lavori della commissione di valutazione – è infatti stata approvata la graduatoria delle istanze ammesse e non ammesse a finanziamento e l’elenco delle domande non ammesse a valutazione pervenute a seguito della manifestazione di interesse. «Si tratta – spiega l’assessore all’Istruzione, Università, Ricerca scientifica e Innovazione, Sandra Savaglio – di un’altra importante misura che punta a valorizzare il futuro professionale di giovani e adulti, anche occupati, in possesso di un diploma, che intendono partecipare a percorsi alternativi al tradizionale sistema universitario. Attraverso un impegno di oltre 3 milioni di euro del Por Calabria 2014-2020, rafforziamo così l’apprendimento innovativo per la formazione tecnica che porterà a nuove opportunità di lavoro. L’obiettivo della Regione è quello di rispondere ai fabbisogni dell’economia e delle realtà produttive che sono il vero volano per la crescita». «In questi mesi – conclude l’assessore –, ci siamo accorti che la collaborazione tra la macchina amministrativa e la filiera economica è debole. Questa azione ha proprio lo scopo di colmare certe lacune». LO SCHEMA DI CONVENZIONE È stato inoltre approvato lo schema di convenzione e le Fondazioni Its ammesse al finanziamento, all’atto di sottoscrizione, dovranno essere in possesso dell’iscrizione nel Registro delle persone giuridiche presso le Prefetture di riferimento, a pena di esclusione dalla concessione del finanziamento. Il decreto con i relativi allegati sono visionabili sulla pagina dedicata del portale web Calabria Europa, raggiungibile al link in basso.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *