Politica

FEM.IN. presidia il Ministero della Salute per i diritti dei calabresi

Il collettivo FEM.IN. è in presidio sotto il Ministero della Salute in Via Lungotevere Ripa dalle 11:00 di questa mattina. La manifestazione è stata organizzata dal collettivo in risposta al mancato ascolto dopo l’occupazione della direzione dell’ASP di Cosenza iniziata due giorni fa, inoltre, il collettivo, e tutte le altre realtà, stanno protestando per la non curanza e l’ineficcenza del governo locale e centrale per quanto riguarda la gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Attraverso un comunicato mezzo social FEM.IN. chiede la partecipazione e la mobilitazione di tutti i cittadini, calabresi e non.

Le richieste sono ben specifiche: eliminare il debito contratto dalla sanità calabrese in tutti questi anni, sbloccare l’assunzione di personale medico ed ospedaliero e riaprire gli ospedali chiusi per via dei piano di rientro.

 

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

More in:Politica

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *