Politica Locale

Fed. Riformista: sul mercato Manna fa dietrofront, ma serve la revoca dell’ordinanza

Manna è costretto a fare una palese marcia indietro sull’apertura del mercato settimanale. Lo fa contraddicendo se stesso. Giustifica l’apertura del mercato sulla base di una richiesta pervenuta da alcune associazioni di categoria e si è speso a spiegare e a rafforzare la tesi dell’apertura con argomenti molto discutibili. Dopo poche ore decide di posticipare la suddetta apertura sostenendo che le stesse categorie produttive hanno comunicato di non essere pronte. L’annuncio del contrordine molto democraticamente (o forse per non esporsi) il Sindaco lo affida al fido Ziccarelli.
Come Federazione Riformista riteniamo che l’ordinanza vada immediatamente revocata e non sospesa e che si possa discutere di riapertura del mercato solo quando partirà nel Paese la c.d. fase 2. Riteniamo, come già ampiamente detto, che con gli strumenti messi a disposizione dal governo centrale, si debbano sostenere ambulanti e commercianti. Non è questo il tempo delle improvvisazioni.

Di Federazione Riformista

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *