Politica Locale

De Magistris: “Calabria pronta per un vero cambiamento. Dal PD nessun contatto”

Cambiamento e innovazione, due termini che hanno coronato l’incontro avvenuto a Rende presso l’Università della Calabria, con il candidato presidenza regionale Luigi De Magistris, interprete di quella che lui definisce una “rivoluzione sociale dal basso”che necessariamente coinvolga le migliori menti libere della Calabria, specie se giovani disinteressati e amanti del territorio, lontani dalle logiche di potere che da quasi mezzo secolo determinano le vicissitudine e il destino dei calabresi.

Smentisce l’odierna notizia di una possibile offerta del PD inerente l’ Authority , precisando “Nessuno mi ha contattato” e inizia la sua narrazione – “la Calabria che mi ha calorosamente ospitato per una buona parte della mia vita”-aggiunge De Magistris- “merita l’occasione di ripartire concretamente e lo deve fare mediante la consapevolezza dei calabresi liberi di decidere il loro avvenire, perché la Calabria ha tutte le potenzialità per rilanciarsi, trattenendo i giovani, creando lavoro attraverso la valorizzazione e tutela del patrimonio artistico, ambientale e culturale.”

infine chiosa De Magistris contro quella che lui definisce la “borghesia mafiosa, gli intrecci che avvengono tra centri di potere ,massoneria, mafie e politica, che manipolano la società intercettando i fondi per finanziare le proprie attività; io quando lavoravo in Calabria non riuscivo a capire come mai una terra priva di industrie, ha questo eccesivo problema dello smaltimento dei rifiuti o ha il mare cosi tremendamente inquinato, quando mi sono poste queste domande mi hanno cacciato”.

All’intervento hanno preso parte anche alcuni esponenti della società civile, tra cui Mimmo Talarico, Daniela Ielasi e Ettore Morelli promotore del Comitato di Rende Lugi De Magistris presidente.

“Rivoluzione dal basso, governabilità, unione e mobilitazione popolare” cosi conclude “ una coalizione civica, sociale e popolare per il cambiamento della Calabria contro il malaffare e la narcotizzazione delle coscienze”

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *