Cronaca LocaleCultura e SocietàPolitica Locale

Cosenza non si sgombera, vittoria del comitato PrendoCasa al tavolo delle trattative

Si è concluso oggi il tavolo di trattative tra le istituzioni governative locali e i PrendoCasa, il comitato porta la vittoria politica a casa

Il tavolo di trattative svoltosi questa mattina presso la Prefettura in piazza XI settembre tra il comitato PrendoCasa e la delegazione del comune e della regione ha dato i suoi frutti. Dopo circa tre ore di discussioni le parti hanno trovato un accordo che rappresenta una vittoria per i PrendoCasa e per i senzatetto nel cosentino.

La Regione, proprietaria del palazzo Aterp, ha concesso una proroga di sei mesi per lo sgombero di Via Savoia e inoltre, giorno 12 marzo, diventerà legge la proposta del comitato sull’autorecupero di stabili abbandonati a loro stessi; disposizione che verrà inserita nella nuova legge regionale sul diritto di abitare.

Per l’Hotel Centrale, i PrendoCasa, hanno ottenuto un rinvio al 30 maggio sulla questione dello sgombero, dopodiché alcuni degli occupanti saranno sistemati in uno stabile di proprietà del Comune e altri troveranno sistemazione in alloggi che verranno reperiti dal Palazzo dei Bruzi.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *