Cronaca Locale

Coronavirus e solidarietà: a Rende aziende locali continuano a produrre visiere protettive

In questo periodo drammatico che stiamo vivendo, viste le scarse risorse sanitarie a disposizione si stanno moltiplicando le iniziative di solidarietà di singoli cittadini  che si impegnano nel volontariato e di tante imprese. Queste ultime sono scese in campo, riconvertendo la loro produzione, per realizzare mascherine e altre attrezzature necessarie a proteggere dal contagio gli operatori sanitari che lottano in prima linea contro il Covid-19.

Due di queste imprese, Cerchiara Infissi e Zupo Arreda, che operano sul territorio di Rende, dopo aver comunicato l’iniziativa agli organi competenti, hanno ideato e iniziato a produrre visiere artigianali in soli tre giorni. Organizzati in due gruppi di lavoro, hanno già consegnato in meno di una settimana circa 190 mascherine rigide dotate di base in legno multistrato marino e visiera in policarbonato trasparente. “Viste le numerose richieste, speriamo di arrivare a produrne fino a 200/300 al giorno”.

A fornire in maniera gratuita le materie prime sono stati il Sig. Francesco Castiglione e la Colora s.r.l.

Ad oggi le visiere sono state distribuite in base alle richieste: all’elisoccorso di Cosenza, al Pronto Soccorso di Paola e di Cosenza, al reparto di Malattie infettive di Cosenza, al comando dei Carabinieri di Rende, ad associazioni private di ambulanze, agli ospedali di Crotone e di Cetraro.

Queste sono le notizie che ci rendono orgogliosi di questo Paese, è un bellissimo gesto che racchiude lo spirito e il senso di solidarietà che da sempre ci contraddistinguono. È proprio grazie a queste iniziative che aumenta in ognuno di noi la speranza e la certezza che tutto andrà bene.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *