1 min di lettura

La tifoseria del Rende Calcio ufficializza l’interesse per il Villaggio Europa, la seconda squadra di Rende, e chiede al Presidente Marsicano di indossare fin da subito la maglia biancorossa

I gruppi organizzati della tifoseria rendese, Ultras’ 81, sezione centro storico, Fighters, Boys Nuova Guardia, Movimento Giovani Rende, Nativi Rende e Rende Calcio News, non riconoscono nella figura del Presidente Fabio Coscarella e della squadra coloro che rappresentano i colori sociali biancorossi.

Il completo isolamento di Coscarella, con atteggiamenti arroganti ed autoreferenziali, ha portato ai risultati attuali, con una compagine ultima in classifica con soli 2 punti e destinata ad una quasi certa retrocessione nel Campionato d’Eccellenza Calabrese. Nello stesso tempo denunciamo il completo disinteresse anche del sindaco Manna, della Giunta e di tutto il Consiglio Comunale nei confronti dell’ultimo baluardo di vera rendesita’ nella nostra città, rappresentato dal Rende Calcio.

A fronte di queste considerazioni, per la passione e l’attaccamento che ha sempre contraddistinto la nostra tifoseria, dalla terza categoria alla serie C, ufficializziamo il nostro interesse nei confronti della seconda squadra rendese, l’A.S.D. Villaggio Europa. Inoltre, chiediamo al Presidente Agostino Marsicano ed a tutta la dirigenza, di indossare fin da subito la maglia biancorossa, in modo tale da ritrovare la voglia e la passione di ritornare a tifare sui gradoni dello Stadio “Marco Lorenzon”. Riteniamo, infine, vista la situazione in classifica e l’ostracismo nei confronti di tutta la comunità rendese, che ci siano tutte le condizioni per ritirare, causa “ gravi inadempienze “, la concessione d’utilizzo dello Stadio “ Marco Lorenzon” all’attuale proprietà del Rende Calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Scrivi un commento!
Per favore inserisci qua il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.