Sport e benessere

Brutium Cosenza sullo sprint di Attanasio

Battuto di misura un ostico Marina di Schiavonea: 1-0

La Brutium Cosenza riprende, dopo lo scivolone della scorsa giornata, la sua corsa vincente; e lo fa, grazie ad una prestazione impeccabile e di carattere da parte dei ragazzi di mister Nocito, che mettono alle strette un ostico avversario, come il Marina di Schiavonea, dimostrando di essere un gruppo che merita sicuramente di più,  rispetto alla posizione attualmente occupata in classifica.

La Brutium mette subito gl’artigli sulla partita, dominando sin dall’inizio, tessendo interessanti trame di gioco che al 20’ maturano l’occasione che porta in vantaggio dei padroni di casa, con un rigore trasformato da un brillante Attanasio; al 38’ lupi vicini al raddoppio con Pisani. Il primo tempo si chiude con il vantaggio Brutium.

Il secondo tempo,  è monologo Brutium Cosenza padrone indiscusso del match; gl’uomini di Nocito, si rendono pericolosi, prima con un palo colpito da un vivacissimo Nigro, poi con il solito Pisani, che di testa non riesce a chiudere la partita. Qualche timido accenno di reazione da parte degl’ospiti, ma nulla da segnalare, se non la solita e costante e assordante presenza degl’ultras Curva Nord Cosenza.

Un’importantissima vittoria per il Brutium Cosenza,un occasione in più per dimostrare il valore di una realtà piena di potenzialità.

 

Avanti Brutium, un altro calcio è possibile.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *