Politica NazionalePolitica Locale

Andre Scanzi: “Con Gino Strada in Calabria si poteva davvero cambiare passo”

Sono felice che Gino Strada abbia accettato il ruolo di “consulente”, ma mi sembra in tutta onestà un contentino datogli dal governo dopo giorni di colpevole silenzio imbarazzato.

Da questa vicenda il governo ne è uscito male. Molto. Questa “paura” di Gino Strada, che alligna anche in certa sinistra vera o presunta, mi ha sempre fatto orrore. Nonché incazzare.

A prescindere dalle qualità di Gaudio, che non conosco ma su cui non sto leggendo cose esattamente esaltanti, mi pare l’ennesima decisione (forse) “menopeggista”, quando in realtà con Gino Strada si poteva davvero cambiare passo. E dare un segnale forte.

Tutto questo non mi piace. Per niente.

dal profilo Facebook di Andre Scanzi

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *