Il Sindaco di Rovito, Felice D'alessandro
Cultura e Società

Strage di via D’Amelio. Il ricordo di D’Alessandro: “Fuori la mafia dallo Stato”

Il commento e il ricordo del Sindaco di Rovito D’Alessandro sul brutale assassinio di Paolo Borsellino

Fuori la mafia dallo Stato.

Anche se ero molto giovane, ricorderò per sempre questo coro liberatorio e sofferto urlato dai migliaia di cittadini palermitani accorsi al funerale degli uomini della scorta di Paolo Borsellino.

Un urlo potente di rabbia e voglia di riscatto che parte dal basso, dal popolo siciliano.

Il 19 luglio, giorno nel quale commemoriamo l’uccisione di Borsellino e di altri cinque servitori dello Stato, deve essere la giornata del risveglio delle coscienze civili di noi calabresi e di tutti i cittadini italiani che ogni giorno sono vittime di ricatti, soprusi e ingiustizie.

Proprio oggi mi sento di rivolgere un pensiero e un abbraccio a tutti i nostri concittadini che hanno urlato il loro dissenso alla ‘ndrangheta, e lo hanno fatto sacrificando la propria vita.

Il loro esempio, come quello di Paolo Borsellino, è la nostra forza in questa lunga battaglia contro la mafia e le sue diramazioni politiche.

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *