Europa Verde: Inaccettabili le violenze perpetrate al carcere di Santa Maria Capua Vetere
Politica Nazionale

Europa Verde: Inaccettabili le violenze perpetrate al carcere di Santa Maria Capua Vetere

Le immagini delle telecamere di sorveglianza del carcere di Santa Maria Capua Vetere sono raccapriccianti: detenuti umiliati, minacciati e picchiati con ferocia da coloro che avrebbero il compito di tutelarli e riabilitarli, mostrando loro che ci sono alternative al crimine e alla violenza.

Il nostro Stato di Diritto, che si fonda sulla Costituzione e sulla pena riabilitativa, è messo pesantemente a rischio da questi atti di inaudita gravità.

Già in passato siamo intervenuti per denunciare il sovraffollamento delle carceri e la conseguente, drammatica situazione sanitaria e umanitaria che vi si genera, aderendo allo sciopero della fame a staffetta lanciato da Rita Bernanrdini dei Radicali.

Oggi, dopo l’‘orribile mattanza’ di Santa Maria Capua Vetere, costata la vita a un detenuto affetto da schizofrenia, non possiamo che rinnovare il nostro appello, chiedendo che i Ministri competenti si adoperino immediatamente affinché la selezione del personale penitenziario e di polizia e dell’intera catena di comando diventi più rigorosa e più fedele ai principi contenuti nella Costituzione.

Elena Grandi e Luana Zanella

 

What's your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

You may also like

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *